Sii forte, China!

By 15 Febbraio 2020 Tesla News

È un hashtag di supporto quello che arriva dalla Cinese NIO per la gara di oggi in Messico: appuntamento alle 23:00 ora italiana.

La fine della celebrazione del capodanno lunare cinese segna il quarto round del campionato ABB FIA Formula E 2019-2020. Al famoso Autódromo Hermanos Rodríguez, il team NIO 333 FE mirerà a continuare la sua stagione 6, senza dimenticare tuttavia le enormi difficoltà e incertezze che i suoi numerosi fan devono affrontare in Cina. Il team porterà un nuovo messaggio sulle sue macchine, #BeStrongChina, solidale con coloro che attualmente stanno facendo enormi sacrifici mentre combattono il Coronavirus.

In Cina Nio è un’azienda enorme: nel settore automobilistico produce quattro modelli di auto ed un Suv elettrico, L’ES8. Ha poi tre divisioni, House, Power e Service che si occupano di tecnologia per la casa, per le aziende e servizi generici.

In formula E Nio corre con la 333 ed accelera da 0 a 100 km/h in 2.8 secondi e raggiunge i 280kmh con una potenza in qualificazione di 250kW (335Cavalli) in gara di 200kW (270Cavalli) e un regen pari a ben 250kW! Infine, quando viene portata in modalità “attack” è in grado di erogare 225kW.

I due piloti sono l’inglese Olivier Turvey, del 1987, già pilota McLaren e vice campione 2008 in Formula 3

Il pilota inglese Olivier Turvey, 32 anni

Ed il Cinese Ma Qing Hua, anche lui del 1987 (nato il 25 dicembre), il primo cinese ad aver vinto una gara FIA, in Russia nel 2014 nella seconda gara del FIA WTCC

Il 32 enne Ma Hua

Nio ha ricostruito da zero il gruppo propulsore elettrico in poco meno di due mesi nel quartiere generale del Regno Unito, giusto in tempo per l’apertura di stagione Formula E, raggiungendo la SuperPole con Olivier Turvey nell’ultimo round di Santiago.

Oggi ne vedremo delle belle, per seguire le qualifiche potete guardare mediaset ed Eurosport alle 18:30 ora italiana in streaming su SportMediaset.it e in differita su Eurosport1 mentre le prime libere partiranno alle 14:30 sempre in streaming e la seconda sessione alle 17:00. La gara sarà trasmessa quando in italia saranno le 23:00 in diretta sul canale 20 del digitale terrestre e su Eurosport1

Daniele Invernizzi