I migliori clienti per Porsche potrebbero essere Tesla Owners

By 28 Dicembre 2018 Senza categoria

Ovviamente.

In un recente pezzo, su Cnet nella rubrica Roadshow, Tim Stevens fa il punto sui preordini di casa Porsche per la futura Taycan elettrica di cui abbiamo più volte parlato, in quanto veicolo che promette prestazioni su strada e ricariche potenti.

Non si lascia sfuggire dei numeri ma si limita a dire che se tutte le prenotazioni si trasformassero in ordini, Porsche esaurirebbe la capacità produttiva in breve tempo

Non c’è da sorprendersi che i più interessati siamo noi Tesla Owners. Diversi Owners posseggono anche auto termiche e spesso del gruppo tedesco, l’idea di poter affiancare una Porsche alla Tesla sicuramente affascina molti. Ma credo che sia la curiosità del paragone la prima spinta che porta gli Owners verso Porsche: con 600 cavalli avrà la stessa spinta della mia Tesla?

Posso farci un viaggio?

Come funziona la rete di ricarica ?

In quanto tempo si ricarica in corrente alternata? A che potenza ?

Quanto costerà la ricarica ?

Al di la del veicolo, la rete fa ancora la differenza e quella di Tesla è ancora imbattibile tra SuperCharger e Destination, carica per il viaggio e a destinazione sono capillari.

Il punto non è se Porsche (ed il gruppo VW) riusciranno o meno – le risorse ci sono tutte – ma il punto è quando.

Elon ritwitta post di clienti sempre più sorpresi della capillarità dei caricatori Tesla…

…Per poi affermare che i SuperCharger l’anno prossimo copriranno tutta l’Europa…

Insomma, facendo mia una massima cara agli amici romani e modificandola, “come sempre le affermazioni stanno a zero, contano le ricariche”

Daniele Invernizzi

Leave a Reply