Prepariamoci al fallimento della Tesla.
Anzi no...
Sono stati paragonati i dati di vendita del 2018...

#tesla Aboliamo il motore a scoppio e Installiamo Energie Rinnovabili Corriere Motori Motor1.com Italia

 

Comment on Facebook

Il prezzo delle azioni anche se importante non riflette esattamente lo stato di salute di un'azienda. Soprattutto nel caso di Tesla dove l'azione è più una scommessa che un investimento in una società profittevole. Detto questo Tesla sta veramente rivoluzionando il mercato. L'unica mia perplessità è il fatto che per ora hanno 2 sole fabbriche per le auto e tutte situate negli USA.

Daniele, c’è qualquadra che non cosa. Stai dicendo che le vendite globali sono salite del 21%? Un po’ pochino.

Cerchiamo anche sistemi più sicuri in caso di incendio....

Decine di migliaia di Tesla Model 3 stanno invadendo l’Europa per essere distribuite in tutti i Paesi UE, compresa l’Italia. Gli italiani che hanno ordinato la Model 3 o che si apprestano a farlo sono migliaia. 
La Tesla Model 3, è già l’auto più venduta in assoluto negli Stati Uniti, si appresta a diventare best seller anche nel continente europeo già da quest’anno.
Ma è solo l’inizio. 
Le case che producono ancora solo auto a pistoni tremano. La rivoluzione è arrivata.

 

Comment on Facebook

sulle decine di migliaia sono in dubbio ahaha però ottimo che inizieranno a spedirle!! omologazione passata?

Sono in ritardo perché c’è uno solo che le deve caricare tutte

Il futuro è adesso!🔋🚗☘️

San Francisco per l'europa ?? dubito visto i costi del canale di panama ...ma di solito non attraversano gli USA in treno fino a NY dove li le imbarcano per l'europa ....per me quelle vanno in cina

Prenderà sicuramente il posto della panda come auto più venduta in Italia

A me oggi si è sbloccato il codice referral e vedo la mia model 3 nella app Tesla! 👏

Gli italiani che hanno ordinato model 3 sono 245

Altre foto sono state postate su Reddit e la nave a dx è stata identificata da un utente come la vehicle carrier Glovis Captain. Il ché significa che è stata scattata in un porto di San Francisco dove la nave è attualmente ormeggiata www.marinetraffic.com/de/ais/home/shipid:3379583/zoom:14 Se poi quella è la nave in cui saranno caricate...beh possiamo seguire in tempo reale il loro viaggio col link 😁

Sono partite!

Ne prendo 2

! Sempre di più.

+ View previous comments

È incredibile, nonostante i numeri parlino chiaro, nonostante Tesla Model 3 sia ormai diventata di gran lunga l’auto più venduta negli States nella sua categoria, come la stampa continui a diffamare il marchio di Elon Musk con titoloni disfattisti e articoli che ancora includono la parola “fallimento”. 
È c’è chi ancora ci crede...
E questo solo perché ha venduto qualche centinaio di auto in meno rispetto alle previsioni. Mentre il contesto, il paragone con le vendite di altre auto concorrenti viene volutamente ignorato. 
Tesla Model 3 vende 3 volte più di Mercedes Classe C, più di 4 volte di Lexus ES, più di 5 volte BMW Serie 5, ma invece che titolare il fallimento sul mercato di questi storici brand, si titola ancora il fallimento di Tesla, nonostante Tesla abbia ormai dimostrato di aver superato da tempo le difficoltà di produzione e l’esposizione finanziaria dovuta agli ingenti investimenti fatti per arrivare oggi a diventare uno dei marchi più venduti e amati del mondo occidentale.
Tesla Model 3 ha già registrato ordinativi record in Europa, si appresta a diventare l’auto berlina più venduta anche in Europa, come è già accaduto per la Model S nel settore premium. Le prime Model 3 verranno consegnate a Marzo anche in Italia. Il trend di vendita delle Tesla registra crescite record anche in Cina e la transizione verso la mobilità elettrica sembra avvicinarsi anche più velocemente di quanto ci si aspettasse. Tra il 2019 e il 2020 è probabile che in molti paesi metà delle auto vendute saranno elettriche. Ed è solo l’inizio.

 

Comment on Facebook

Musk, come chi aveva il cognome della sua marca, è geniale, Musk è imprevedibile, Musk è incontrollabile, Musk è visionario e quindi Musk è pericoloso per i burattinai. Pochi come lui, in alcuni settori chiave della nostra società, potrebbero rigirarla come un calzino, restituendola simultaneamente alla sola lobby che ha dei diritti su di essa : la lobby della genialità creativa e visionaria. Long life to Tesla and his daddy.

Non dimenticate , che le vecchie caldaie tedesche americane , sono quelle che , fanno spot pubblicitari ,e paginoni sui giornali .. normale che denigrino , ma che comanda e il mercato , d’altro canto ,’avete visto la pubblicità di Peugeot?? Pubblicizzano un prototipo, pur di far vedere che anche loro hanno L elettrico ... ma è un prototipo ... campagna di annunci di chi e straindietro....L arroganza (delle case auto) e quella di sentirsi al di sopra , L umiltà di elon , e quella di non sentirsi al di sotto ... e i numeri gli danno ragione . E che i fondi che fanno il mercato , sono 3/4, a fanno salire o scendere un titolo a piacere , guadagnando sia se sale che se scende

la stampa libera ,in Italia?

La stampa è malata in tutti i settori e a tutte le latitudini fortuna che i cittadini l'hanno capito.....

Ma in tutti gli Stati Uniti in un anno solo 1700 A3? Neanche 5000 serie 5? Mah...

Mi ricordano i giornali italiani

La Model 3 qui da noi costa troppo per il lavoratore medio ancora, io ieri ne ho configurata una per vedere i costi e vorrei veramente quella macchina. Bisogna cercare di rendere le auto una possibile scelta di acquista anche per il ceto medio. Perché fino a prova contraria è il ceto medio a fare il mercato delle auto.

Non ci resta che aspettare i conti con utili ecc.. per smentire tutta questa diffamazione

Sarebbe interessante confrontare i dati prodotte/vendute... Visto che per Tesla si ha la certezza del 100%...ma per le altre Marche? Soprattutto BMW e Mercedes, quanto prodotto resta invenduto nei piazzali? E perché si ostinano a produrlo ancora? Bel problema e bel dilemma da snocciolare....

Potrei/mmo sapere gentilmente la fonte della tabella? (senza polemica, solo pura informazione)

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci ...

Quando non usi il petrolio purtroppo è così... Ma ha comunque le spalle coperte se no lo avrebbero fatto già fuori!

Chissà come mai è in perdita da quando tesla è nata

e la ggiulia??

Io comunque sono dell’idea che a marzo non consegneranno ancora. Musk in fatto di scadenze non ne rispetta una

anche sommando i modelli di una singola marca vedo che non raggiungono la Tesla model 3 :-O

Se pensi a una bella macchina non pensi a un'auto Yankee...ergo gli ammmmmmericani non sanno fare macchine e ci capiscono ancora meno.viva Modena la terra dei motori

Si potrebbero comprare adesso obbligazioni Tesla, scadono tra 6 anni e rendono il 6% annuo.... il che vuol dire che il mercato (quello vero) non è poi così sicuro che tra 6 anni Tesla sia solvibile.... ma se così sarà, capitale e interessi del 36% in sei anni e ci si compra la Tesla 😉

dedicato a quelli che, ad ogni articolo postato, continuano a commentare "ma non doveva fallire?": www.repubblica.it/economia/finanza/2019/01/08/news/tesla_ellison_ha_scommesso_1_miliardo_sull_ami...

Io non comprei mai un auto elettrica..viva I diesel

Chi cazzo ha i soldi per la tesla? Mah

Per essere una bara su ruote vende bene... in america evidentemente ci sono molti aspiranti suicidi con le tasche piene

Per acquistare la Tesla 3 devi aprire un file zip ordinare tramite PayPal e infine te la spediscono con una navicella Xspace!

+ View previous comments

Air quality in Europe 2018: l’Europa, Analizzando gli ultimi dati ufficiali sulla qualità dell’aria comunicati (nel 2016) da oltre 2 500 stazioni di monitoraggio presenti in tutta Europa, il rapporto evidenzia come il particolato (PM), il biossido di azoto (NO2) e l’ozono troposferico (O3) siano responsabili dei maggiori danni alla salute umana: nel solo 2015 «le concentrazioni di PM2,5 hanno causato circa 422.000 morti premature in 41 paesi europei, di cui circa 391.000 nei 28 Stati membri dell’Ue».

Traffico e riscaldamento delle abitazioni quindi colpevoli delle morti da inquinamento, soprattutto nei centri abitati. 

Auto elettriche e case zero energy saranno sempre più le soluzioni più adottate per risolvere i problemi dei centri abitati e risolveranno il problema anche a livello globale con il costante aumento dellutilizzo delle energie rinnovabili per la produzione di energia elettrica.
 
Ricordiamo inoltre che le auto elettriche e le case ad altissima efficienza energetica abbattono drasticamente le emissioni nelle città ma anche quelle globali a prescindere dalle fonti energetiche utilizzate per la produzione di energia elettrica, semplicemente perchè consumano molta meno energia rispetto alle auto termiche e le case a bassa efficienza riscaldate a gas.

 

Comment on Facebook

Purtroppo c’è chi ancora dice che le cose non stanno così e che l’auto elettrica è un bluff!

Dato che voi di Tesla Owners Italia siete attenti anche alle tematiche ambientali, in molti (scettici dell’elettrico assai!) si chiedono come faranno tra una ventina di anni per riciclare ♻️ tutte queste batterie che sta producendo si Tesla che altre aziende automobilistiche che puntano all’elettrico... Avevo chiesto 3 giorni fa anche con un Tweet citando sia ElonMusk che la stessa Tesla, ma come pensavo io, nessuna risposta ho ricevuto..

criminali tesla avanti tutta

Difficile contestare: è così.

Che sia un 2019 allinsegna delle energie rinnovabili a emissioni zero.
Buon anno da Tesla Owners Italia!

 

Comment on Facebook

Sperem!

buon anno anche a voi 🙂

Per il bene di tutti

👍

Andrea Gagliardo

! Sempre!

+ View previous comments

Solo lauto elettrica permette di abbattere i costi di manutenzione. 
Il motore elettrico di una Tesla è capace di percorrere più di 1 milione e mezzo di chilometri senza particolari manutenzioni. Le batterie sono climatizzate e la potenza di ricarica controllata per allungarne il più possibile la durata. Non è un caso quindi che su Model S e Model X, batterie e motore sono garantiti 8 anni a chilometri ILLIMITATI. Su Model 3 fino a 160 mila chilometri. E non solo...
La frenata rigenerativa permette di percorrere oltre 200 mila chilometri senza dover mai cambiare le pastiglie dei freni. Nelle auto termiche ci sono centinaia di pezzi che subiscono usura e che si possono rompere. Lauto elettrica, con trazione diretta e motore elettrico composto da pochissimi pezzi è immune da frequenti sostituzioni di pezzi di ricambio. Da queste considerazioni è scaturita limmagine di Settembre del Calendario Ecolibera 2019, sponsorizzato da Tesla Experience e in vendita su Ebay, per non dimenticare che il liquido lavavetri ogni tanto va sostituito anche sulle auto elettriche!

Model: Francy Torinomodel

 

Comment on Facebook

E questo ci fa capire perché le auto elettriche siano tanto osteggiate da chi produce auto con motore a scoppio. Pochi tagliandi, pochi pezzi di ricambio, pochi introiti!! E la cosa curiosa è che fanno la morale sullo smaltimento delle batterie....e tutti i ricambi ? Tutti gli oli e liquidi vari da smaltire? Per non parlare dei loro imballi ....

Il liquido lavavetri si mette, non si sostituisce!🤣

Se fossero a portata di tutti non esisterebbero più motori a benzina e diesel tutto il pianeta sarebbe ad energia elettrica sarebbe il 🔝🔝🔝🔝speriamo diventi realtà

Mi chiedevo, dopo quanto è previsto il cambio delle batterie? Si calcola a n. Di ricariche o a tempo? E ancora, quanto costerebbe la sostituzione? C

domanda: io sono di Roma e sono interessato ad esempio alla model 3...... se mi si rompe cosa faccio, devo prendere un carro attrezzi che la porta a Milano?

Come da tradizione ingegneristica russa: Quello che non cé non si rompe 😅

Liquido lavavetri e filtro abitacolo, non dimentichiamo.

Ecco perché tutte le case automobilistiche ostacolano l'elettrico

+ View previous comments

Gennaio, la prima foto del calendario Ecolibera 2019 disponibile su Ebay.
Model S, Model X, Roadster, Powerwall 2, Wall Connector, un calendario allinsegna delle emissioni zero.

Natasha Legeyda Laura Giraudi Francy Torino Ludovico Cianchetta

#Tesla #Powerwall #ModelS #ModelX Tesla Experience
Da oggi in vendita su Ebay il calendario Ecolibera 2019 che racconta in chiave ironica e un po S3XY il mondo delle auto elettriche e della ricarica domestica da fotovoltaico a emissioni zero. Il calendario, unico nel suo genere, vuole coinvolgere tutti gli appassionati del mondo Tesla e delle energie rinnovabili. 
Protagoniste del calendario le fotomodelle influencer già note per aver posato per fotografi di tutto il mondo: Natasha Legeyda Laura Giraudi Francy Torinomodel 
Il calendario è in vendita su questa pagina --> https://www.ebay.it/itm/173710599277

 

Comment on Facebook

Tesla la meraviglia delle meraviglie !

😵 L’hardware 3 è 1000% più capace del sistema HW2: arriva la guida totalmente autonoma e saranno i dipendenti i primi a poterlo testare 🤟

Inoltre, per chi ha ordinato veicoli con HW2, upgrade gratuito al nuovo super computer neurale sviluppato da Tesla...

 

Comment on Facebook

rete neurale, cosa vorrebbe dire?

Coggio Stefano, a proposito di elettrico, hai capito si!?

Lucrezia Negri

🧐Microonde per abbattere le emissioni. 
Al di là della disamina tecnica, riuscirà l’industria auto a riguadagnare la fiducia degli acquirenti dopo dieselgate e sue bugie, mentre aumentano fiducia ed empatia verso i costruttori di auto elettriche ?
🤔

https://www.greencarreports.com/news/1120519_former-porsche-ceo-backing-company-with-tdi-like-emissions-claim
Cari costruttori tedeschi, tra qualche settimana arriva la reVoluzione!

Pronti ? 
Testdrive

 

Comment on Facebook

Bisogna aumentare autonomia e mettere più punti ricarica

Tecnolgica e prestante, ma cavolo quanto è brutta.

Peccato il costo fuori portata

Dipende da quante ne mandano in Germania, se tante metteranno in ginocchio i costruttori tedeschi già piegate dalle restrizioni Diesel e dalle obsolescenze delle loro attuali di pari segmento

🤣😂https://youtu.be/dm1rkDZZqvk

Bella !

No

Mario

+ View previous comments

E possibile che la Tesla Model 3 full range rientri negli incentivi che prevedono fino a 6 mila euro di contributi dallo Stato,con tetto di spesa a 50.000 euro + IVA (61.000 euro). Con gli incentivi la Model 3 versione mid range andrebbe a costare forse anche meno di 39.000 euro + IVA. Un vero affare considerati i bassissimi costi di mantenimento e le altissime prestazioni di questa vettura. Niente di ufficiale, ancora, ma restiamo fiduciosi.
Non dimentichiamo inoltre che lecotassa fino a 2.500 euro sulle auto più inquinanti è di fatto un incentivo per tutte le Tesla, anche Model S e Model X

 

Comment on Facebook

Puoi fare tutti gli incentivi che vuoi ma non si hanno i soldi per una Panda, pensa te per una elettrica da 40.000€.

Speriamo, in ogni caso facendo due conti gli incentivi coprono un totale di 10.000 immatricolazioni elettriche... senza contare che sono incluse auto ibride ecc... Non so realmente in quanti potranno accedervi Vedendo le immatricolazioni 2018 andranno ad esaurirsi in 3 mesi

Scusatemi,una domanda...ma perché per “anni”si è parlato di questa come la Tesla da(circa)30k e ora il prezzo(senza incentivi)si aggira intorno ai 50k??

Si ma la Dual Motor che costa 59600 è comunque fuori dagli incentivi?

La legge tedesca prevedeva che ci fosse almeno una versione al di sotto di una certa soglia, indipendentemente poi dal prezzo di vendita dell’auto. Il sistema italiano è apparentemente diverso. L’unica soluzione che vedo sono due fatturazioni separate: una per l’auto base, e l’altra per gli accessori

Ragazzi ma di base ha comunque AP funzionante, anche se non si acquista l'optional AP avanzato, o ha solo l'hardware?

Ma qualcuno ricorda il prezzo di lancio 🚀? Quanto costa in USA? Io sono Svizzeo e quando arriverà costerà almeno 70’000.- CHF sempre che arrivi!!! Tutto questo è inaccettabile!!!!!!! Tutta colpa degli importatori e delle Lobby!

Visto il casino che hanno poi avuto col governo tedesco, dubito che corrano lo stesso rischio da noi...

*** CONFIGURATORE TESLA APERTO A TUTTI IN ITALIA 🇮🇹 *** Consegna prevista a Marzo!! 😁😁 Per chi fosse interessato a vedere il configuratore e le opzioni disponibili : ⬇️ www.tesla.com/it

Dovrebbe costare 20.000, come giustificano il prezzo, con le batterie ???

Ancora troppo costosa 😕

Paolo Rifreddo

Cristian tesliaml

+ View previous comments

Vi informiamo che la Tesla Model 3 è nuovamente disponibile a Milano presso il Tesla Store di Milano-Peschiera. È anche possibile prenotarsi per un test drive. Gli incentivi di 6.000 euro per l’acquisto dovrebbero essere confermati a breve. Per qualsiasi altra informazione visitate lo store!

 

Comment on Facebook

Scusate per quanto tempo rimarrà esposta?

Scusate, io ho appena chiamato lo store di Peschiera e un risponditore automatico mi ha detto che prove su strada sono disponibili da febbraio 2019...

Ho letto poco fa su quattroruote che l’ecotassa è stata spostata ai veicoli che superano 150g/km di CO2 e gli incentivi, si di 6000€, ma per veicoli che non superino i 40mila€..quindi tutte le tesla sono fuori.. com’è giusto..

Per quanto sarà esposta?

I venditori dei veicoli agevolati, per la prenotazione dei contributi, devono provvedere a registrarsi al sistema informatico secondo la procedura resa disponibile sul sito www.mise.gov.it, ottenendo, secondo la disponibilita' di risorse, una ricevuta di registrazione della prenotazione. Entro novanta giorni dalla prenotazione i venditori confermano l'operazione, comunicando il numero di targa del veicolo nuovo consegnato. Questo era il testo del 2013, se venisse confermato, la model 3 o altre elettriche, non già disponibili nelle rete di vendita delle concessionarie aderenti ve le potete scordare.

Tesla Owners Italia Ma la Model 3 da listino senza aggiunta di optional quanto dovrebbe costare in Italia?

+ View previous comments

Le auto elettriche sono sempre più amate anche dalle donne. Sono semplici, smart, potenti e... S3XY, sono le più sicure a emissioni locali zero. Se qualcuno pensa che a ridosso dellanno 2020 si possa ancora far colpo sulle donne con auto rumorose e inquinanti, beh, si sbaglia. Sempre più sono quelle donne che nel vedere sfrecciare auto diesel o benzina rombanti e dal cattivo odore, lanciano occhiate di disprezzo. Acquistare auto che bruciano petrolio, nellintento di sedurre il gentil sesso, diventa oggi persino controproducente. Questo tema ed altri legati alle auto elettriche ed il loro sex appeal, sono al centro di un lavoro fotografico che introduciamo oggi e che vi presenteremo tra pochi giorni, stay tuned!

#Tesla #Auto ElettricoMagazine VaiElettrico DMove.it Natasha Legeyda

 

Comment on Facebook

Più che altro le EV dovrebbero piacere alle donne perchè non c'è il cambio e frizione, sono molto più semplici da guidare e da gestire, niente oli, filtri, spie strane ecc

Ecco perché voglio l'elettrico

Tesla ha una linea molto bella in tutte le sue versioni, il fatto che costa un botto non è da sottovalutare. Ok All elettrico ma con prezzi accessibili, al momento costano tantissimo

la mia elettrica ha ricevuto zero sguardi da donne giovani, pochissime da ragazzi giovani. L’interesse si mostra con uomini di mezza età e soprattutto con i pensionati dove addirittura anche delle signore mi han chiesto informazioni

Il rombo di un'auto a benzina dà un'emozione impareggiabile!

Con i soldi della tesla mi compro un ferrarino "usato" che fa rumore e mi fa godere!! E anche se inquina pazienza.... C'è ben altro che inquina più delle auto!!

Tesla n1 in questo momento non c sono rivali 💪🏻

Model s tutta la vita!

Su su , non litigate per la Tesla , io prendo le 2 di fianco e ve la lascio .

Due semplici domande ai fautori dell'elettrico: 1° tutte le colonnine che saranno necessarie con cosa saranno rifornite se non con energia prodotta da centrali elettriche che continueranno a bruciare petrolio 2° mi dite cosa ne faremo delle migliaia e migliaia di batterie esaurite, le manderemo in discarica....o al termovalorizzatore ? Roba da matti solo a pensarci:

molte donne per la propria auto scelgono elettrico, basta assilli della manutenzione o cambi complicati e mille regolette da seguire, loro sono pratiche!

Dovreste fare auto che si possono permettere anche la gente semplice come me!!

ok l'inquinamento atmosferico,bella anche l'auto,però la corrente viene ancora prodotta dal petrolio e quindi si inquina,pneumatici,e componenti dei cruscotti arrivano dal petrolio,oggi stanno testando strutture portanti per le auto realizzate con polipropilene (petrolio) caricato con il 70% di fibra di vetro,più leggere e più resistenti dell'acciaio,quindi io non ci vedo tutto quello spirito ecologico nelle auto elettriche... Questo è solo il mio modesto pensiero per quanto possa valere...

Si certo...facciamo una gara. In Montenapoleone voi parcheggiate il vostro cassone elettrico, io parcheggio la McLaren. Voglio proprio vedere se le ragazze fanno la foto di fianco alla mia o alla vostra😂. Pagliacci ahahahah Matteo Salvi Jacopo Rossi

Siete sicuri che le auto elettriche siano sempre più amate dalle donne...??? Guardate qui... youtu.be/o46wEX3yEoo

Con una Rimac concept two credo che poche resisterebbero🤣🤪

Se devi fare un chilometraggio molto elevato, poi ti i chiodi le ore alla colonnina...bah.....quando sarà sviluppato il grafene, se ne riparlerà....

Vedete i prezzi sul sito americano poi vedete i prezzi sul sito Italiano. Ci prendete per il c.... O cosa

Il futuro si avvicina

Ha bhe se è cosi ne prendo due

Io smetto di parlare, quando vedo un Tesla! 😂

prendono fuoco molto ma molto facilmente ... è vero?

Naturalmente questa Tesla è alla portata di tutti

Il vantaggio Dell elettrico 😁

Ho visto personalmente gente di passaggio picchiare le corna sotto le portiere mentre si chiudevano..possibile non ci sia un sensore ....

+ View previous comments

Esprimi il tuo parere direttamente sulla pagina Facebook di Forbes seguendo questo link -> https://www.facebook.com/forbesitaly/posts/1974727116161815

Forbes Italia #Tesla #Italia #FCA

 

Comment on Facebook

La colpa è dei piani industriali di FIAT mostruosamente arretrati rispetto alle nuove tecnologie! Se pretendi di continuare a costruire cessi a benzina e gasolio mentre il mondo sta riconvertendo, da anni, in ibrido ed elettrico, poi non lamentarti e non venire a rompere le palle. Hanno preso più aiuti di Stato di loro che qualsiasi altra azienda Italiana e sempre brandendo lo spettro della cassa integrazione. Muovete il culo e fate ciò che è giusto che si faccia!!

nel post originale ci sono un sacco di utenti che difendono FCA e l'italianità della fiat... sarei proprio curioso di vedere quanti di questi ne possiedono davvero una XD

Eco pasticcio per fca, per il mercato che lo richiede nn penso proprio io toglierei anche l’IVA alle full elettric come tesla ecc da portare il prezzo a livello U.S.A

Fca deve svegliarsi non può continuare a pensare che il cliente sia un cretino e che può vendere quello che vuole è il cliente che decide cosa devi produrre non il contrario!

Corretto visto che FCA (ex Fiat) con sede legale ad Amsterdam e sede fiscale a Londra non paga tasse in Italia. Per me fca può andare a picco oggi stesso...

Macchine vetuste e obsolete non hanno mai investito ora sono uccelli per Diabetici 😭😭

Non è un eco pasticcio, bisogna andare in questa direzione m, se FCA non si tira insieme non vuol dire che un paese non possa progredire.

Fatto!

Partecipate numerosi 😂

Me par ben

+ View previous comments

E dopo gli incentivi alle auto elettriche, ecco che arrivano le agevolazioni per i piccoli velocipedi elettrici nelle città. La tanto auspicata rivoluzione elettrica ha finalmente inizio in Italia
Fonte: DMOVE
Incentivi di 6.000 euro per l’acquisto di auto elettriche e tasse più alte per chi acquista i veicoli più inquinanti.
Finalmente gli incentivi per auto elettriche e le tasse per chi inquina sono una realtà!
È passato l’emendamento in legge di bilancio! 
Chi acquista infatti tra il 2019 e il 2021 un veicolo nuovo è tenuto al pagamento di una imposta parametrata al numero di grammi di biossido di carbonio emessi. La tassa va da 150 a 3.000 euro. Incentivi (da un massimo di 6.000 euro a un minimo di 1.500 euro) per chi acquista unauto elettrica o a basse emissioni.
Finalmente il buon senso ha prevalso con questo governo. Ed è solo l’inizio. L’auto elettrica è già da tempo conveniente, ma da oggi lo sarà ancora di più.

 

Comment on Facebook

Ma andate a cagare.. ho una 335D e col cazzo che la cambio! Fanculo

Dovevano tassare sul particolato che uccide la CO2 è un problema del mondo intero. Ma meglio di niente. Aspettiamo la realtà e la praticità prima di cantar vittoria. Dai che mi devo fare la Model 3

Peccato che le auto che emettono meno CO2 non ibride siano proprio i tanto vituperati motori a gasolio euro 6 ....... ne emettono meno anche di alcune ibride sportive a parità di cavalli. Parlo di ibride eh non di elettriche pure. Peccato che lelettrico puro non sia per nulla sostenibile a livello ambientale , una città fatta di soli automobilisti elettrici ha una necessità di energia elettrica taleche ci vogliono un bel po di centrali atomiche per sostenerla, atomiche, si , quella forma di energia che crea scorie che percentinaia di anni rimangono sul groppone delle generazioni future. Avete visto il caso francese? Sapete che volevano dismettere le vecchie centrali nucleari e , si sono resi conto che per sostenere il futuro aumento di auto elettriche e sostenere il passaggio ad auto elettriche chiudere le centrali nucleari avrebbe creato un problema di approvvigionamento energetico? Ma siete gente che ha studiato qualcosa di scientifico o solo ragazzetti ricchi che possono permettersi il giocattolino tesla?

Ora si che con questo massimale di €6.000 posso continuare a NON potermi permettere una Tesla 😂

Penso che sarò uno degli ultimi a girare con un vecchio 6 o 8 cilindri a benza...

Quando farete un auto elettrica che costa 15k€ con un autonomia di almeno 500 km e il cui costo di produzione in CO2 sia irrisorio, allora si che potremo perlare di buon senso.

Aspettiamo... prima di cantare vittoria. Bisogna capire a quanto ammontano i fondi messi a disposizione. Il rischio per ora è quello di bloccare gli acquisti.

Per me l'elettrico non è la soluzione visto come viene prodotto

Ora venderanno molte auto a gasolio con lo slogam 'la tassa la paghiamo noi e in più ti offriamo uno sconto pari alla tassa'. Vedrete.

Questi incentivi li potranno usufruire chi à la possibilità di cambiare auto à loro piacimento privati società imprese ma noi operai con stipendio base dai 1000 ai 1500 massimo al mese con famiglia mutuo cosa vuoi che dobbiamo cambiare al massimo possiamo cambiare le gomme. Dare sempre à chi à di più esempre meno à chi à di meno

E comunque il problema principale non è la mancanza di auto elettriche private , ma la mancanza di servizi di trasporto efficienti e capillari e la congestione del traffico che ne consegue. Di decente ma non incisivo come dovrebbe essere sono i consumi che dovrebbero calare esponenzialmente vietando o disincentivando i veicoli (privati) che consumano di più in rapporto ai passeggeri trasportati.

È un inizio.. Ma senza una legge che obbliga i comuni ad avere colonnine proporzionate al numero di abitanti ( oppure colonnine ogni tot m^2 di abitato) la diffusione dell' auto elettrica per me sarà ancora sufficente (riflettendoci non credo che dipenda dal comune ma dalla società che le installa.. Comunque cercate di capire in senso generale ciò che intendo) in ogni caso gli incentivi sono un buon inizo

Il 70% della produzione nazionale elettrica italiana viene prodotta da centrali termoelettriche.... Ad oggi state vendendo aria fritta. Parlatemi ancora di biossido di carbonio emesso dai nuovi Diesel e abbiate il coraggio di dirci quanto ne sarà emesso dalle termoelettriche per produrre più energia per le vostre lavatrici.. Esatto ad oggi sono lavatrici. Baci

Sta cosa delle auto elettriche devo ancora comprenderla... ma da dove cazzo vanno a prendere sta energia per ricaricare le auto ? Non mi dite energia rinnovabile... xk ne abbiamo molta poca... inquina molto di meno il metano

L’incentivo e per tutti o solo per alcune classi di inquinamento

E' solo un'altra stangata per i più poveri! Con quello che costano quelle macchine chi se le può permettere!!?

Allora investite per produrre anche furgoni per trasporto merci, lo prenoto subito!

Buongiorno, dove è disponibile l’emendamento approvato? Grazie ciao

Domanda,ma questi incentivi vanno a sommarsi con quelli delle case automobilistiche ?

a piccoli e timidi passi ci stiamo avvicinando ai paesi europei più evoluti. Chissà che questa strada sia tracciata e che possa svilupparsi ulteriormente.

Un po blando come provvedimento ma meglio di niente, Io avrei come minimo decuplicato il massimo.

Allora, ben vengano progetti come Tesla ma trovo assurdo demonizzare i diesel di ultima generazione. Questi fortunatamente ci accompagneranno ancora per molto tempo. Queste tecnologie possono tranquillamente convivere senza fare terrorismo.

Si dovrebbe cominciare a fornire le città di colonnine di ricarica elettriche per incentivare l'acquisto

Veramente?? Era la mia idea! Wow è un modo per velocizzare il cambio in veicoli a basse o 0 emissioni! 👏👏

Io per la città ho acquistato una ibrida ma neppure gli incentivi proposti rendono accessibili ad altri, meno fortunati, l'acquisto di tali veicoli. Le imposte che verranno messe sulle auto a benzina o a gasolio non solo deprimeranno il mercato dell'auto ma di fatto impediranno a tante persone di cambiare la propria auto, vecchia e inquinante, con una nuova. Di fatto avremo in circolazione un parco auto vecchio, insicuro e inquinante. I cinque stelle? Dilettanti allo sbaraglio.

+ View previous comments

CO2 TOTALE RISPARMIATA DAI VEICOLI TESLA
Primato assoluto per Milano in Italia. Milano è più green grazie a Tesla.
Le cifre riportate relative al risparmio di CO2 rappresentano lo storico della riduzione delle emissioni grazie ai chilometri percorsi dallintera flotta di veicoli Tesla.
3.445.388,80 tonnellate di CO2 non emessa in totale nel mondo

 

Comment on Facebook

Tutte le altre città le trovate qui: www.tesla.com/it_IT/carbonimpact

Dalla mappa la situazione è ancora più emblematica

E il bello deve ancora arrivare... Model 3 😍

per quelli che dicono: "Eh ma Tesla non se ne vedono in giro"... per forza.. sono tutte a Milano! 😀

Metodo di calcolo? L'energia di ricarica come è stata considerata?

No guidiamo green anche a Bolzano e in più la ricarichiamo con energia 100%idroelettrica 🤗

Emblematico è che la Cina con un miliardo e mezzo di abitanti, dei quali la metà ancora nel terzo mondo, e senza contare Hong Kong; ha risparmiato il doppio di co2 per abitante dell'Italia 😱

In sicilia neanche una colonna di ricarica..

Sarebbe interessante sapere anche le altre città?!

Avanti così

Wowww dati straordinari

Viva!

si e la terra è piatta...

E la statistica chi la fa? Mio cugino matto?

+ View previous comments

Emissioni di gas serra a livelli record.

Secondo gli esperti di meteorologia dell’ONU, le emissioni di gas serra avrebbero raggiunto livelli record, con il biossido di carbonio, il metano e il protossido di azoto a livelli di gran lunga superiori a quelli preindustriali, senza alcun segno di inversione di tendenza. In un rapporto appena diffuso, infatti, la World Meteorological Organization, riporta che l’ultima volta che la Terra ha sperimentato una concentrazione simile di CO2 è stato 3-5 milioni di anni fa, quando la temperatura media era di 2-3 gradi più calda e il livello del mare 10-20 metri più alto di adesso. “La scienza è chiara – ha detto il segretario generale del WMO, Petteri Taalas – senza rapidi tagli alla CO2 e ad altri gas a effetto serra, i cambiamenti climatici avranno impatti sempre più distruttivi e irreversibili sulla vita sulla Terra”.

Fonte: https://www.wmo.int

 

Comment on Facebook

E quel 14% come si produce la materia prima per creare energia? 1)fatine 2)cogliendo margherite 3)estraendo petrolio con enorme dispendio e danni all'ambiente,combustibile trasportato poi da enormi navi e distribuito da migliaia di cisterne trainate da migliaia di camion? Allora..1 ...2 o TRE???

Il Signir Negri Gianluca sta' dimostrando al mondo intero quanto è un Coglione !!! Ed è grazie agli emeriti teste di cazzo come lui che si fanno tante Cazzate nel mondo !! Lui è la dimostrazione lampante della stupidità dell' Uomo !!!

Notare che il signor Negri Gianluca lavora nel settore delle auto a motore a scoppio e gli piacciono anche le armi

Quel fumo é per la maggior parte Vapor Acqueo!

Puntuale arriva il weekend ed i troll gasati scatenano le loro frustrazioni 😂😂😂

andate a farvi fottere voi e i vostri cessi elettrici del cazzo,ambientalisti del cazzo

Quello in foto è per la maggior parte vapor acqueo!

Il fumo in foto è per la maggior parte Vapor Acqueo! I trasporti inoltre ricordo secondo Greenhouse sono responsabili del 14% dell’inquinamento Atmosferico Globale meno del settore Industriale, Alimentare e Produzione di Energia Elettrica!

+ View previous comments

Una mega rete di linee planetarie che collegano le più grandi città del mondo in poche ore con #hyperloop, il sistema di trasporto terreste superveloce che sta sviluppando Elon Musk. I tempi di realizzazione non si conoscono ancora ma pare siano più brevi di quanto si possa immaginare. Che sia un progetto ancora segreto del fondatore di Tesla ancora non è chiaro, ma che il sistema di trasporto aereo si avvii ad una fase di declino a causa dell’inquinamento, del costo energetico e quindi dell’inefficienza è ormai certo

 

Comment on Facebook

Questa è solo fantasia, lo dimostra il fatto che è stata prevista una linea fino al sud Italia... 😝😝😝 😂😂😂

Qui stiamo seriamente pensando di fare la linea hyperloop tra Melbourne e Sydney. 800km di nulla da coprire in poco tempo. Questo perché la Melbourne / Sydney è la linea più trafficata al mondo con 150 voli di linea giornalieri.

Quando la linea arriverà in italia i lavori verranno fermati dai notav o dalle belle arti... quando i treni saranno in funzione e passeranno dall'Italia ci sarà qualche sciopero 😁😁😁

Elon ci ha già dimostrato che quando si ha visione del futuro,si può fare tutto. Chi credeva che Space X avrebbe funzionato? Ora la NASA si serve di lui.

Una cosa è certa. Gli aerei civili faranno la fine delle auto diesel entro 20 anni -)

Unire e mettere d’accordo tutte quelle nazioni e stati e compagnie per un progetto comune? Grandioso, ma credo sinceramente che riesca a realizzare prima lo sbarco su Marte ..

Decarbonizzazione dei trasporti.

Fantasia!!! Si parla di progetti imminenti made in hyperloop ma hyperloop deve ancora dimostrare fatti concreti. Viaggiate di concretezza non solo di fantasia. youtu.be/kle_ZKYRn3s

Sembra la cartina della metropolitana

Numero1!

👏

Non sarà pronto neanche per i nostri pronipoti

Pensa che sega metteranno su i no TAV. E l'Italia resterà fuori anche da questo progetto 😂

Grandissimo Elon Musk

Magari è fattibile...

Sarebbe una figata pazzesca! Spero di vivere a sufficienza per fare un Roma New York in un paio d’ore! 😄

Ma magari!

+ View previous comments

BREAKING NEWS!!

Model 3 avrà connettore di ricarica CCS che consentirà la ricarica ultra rapida non solo ai Supercharger TESLA ma anche in tutta la rete Fast europea #enelx #ionity VaiElettrico

 

Comment on Facebook

non serve a un cazzo,idioti

Wowww

Fino a che potenza potrà ricaricare? (Perdonate l’ignoranza)

Ma il prezzo della macchina?

Notizia straordinaria! 
La Tesla Model 3 sarà esposta a Milano a partire da domani, Mercoledì 14 Novembre nello Store Di Piazza Gae Aulenti!
Tesla Owners Italia, club ufficiale Tesla Italy-Milan, sarà in diretta esclusiva per loccasione la mattina a partire dalle ore 10. Seguici!

 

Comment on Facebook

cesso immondo,fanculo all'elettrico

Lassociazione Tesla Owners Italia è felice di annunciare di aver ottenuto il riconoscimento ufficiale da parte di Tesla, come Tesla Owners | Italy - Milan. Tesla ha riconosciuto il nostro lavoro e il  contributo attivo svolto nellagevolare anche in Italia la missione di Tesla di accelerare il processo di transizione verso le energie rinnovabili e la mobilità elettrica. A partire dal record del mondo di hypermiling, 1078km con una sola ricarica, abbiamo fatto molto con gli eventi, il seguito di decine di migliaia di followers su Facebook, Instagram, Twitter e i convegni e ancora di più abbiamo in programma per il prossimo futuro. E un grazie particolare a tutti voi che quotidianamente supportate le nostre attività!

 

Comment on Facebook

bravissimi 👍🏻

Complimenti! Meritato!!

Avanti a tutto kW.. 😁💪🏾

Ben vengano tutte le attività a favore di una mobilità maggiormente sostenibile ⚡️⚡️⚡️

👏

Complimenti

Complimenti

👏👏👏

Complimenti

Complimenti!

Prego..😁

👏🏻👏🏻👏🏻

Urrà!

Complimenti!

Complimenti!

Complimenti!

Complimenti è un piacere poter partecipare alle vostre attività

Ottimo

+ View previous comments

Energia, entro il 2030 in Italia il 90% sarà da fonti rinnovabili.
In Italia la rivoluzione sarà più veloce che nel resto dEuropa.
Le previsioni sono contenute nel New Energy Outlook 2018 realizzato da Bloomberg e presentato ieri presso la sede dellEnel. (..) Un aspetto molto importante è il punto di equilibrio oltre il quale è più conveniente costruire impianti eolici e fotovoltaici piuttosto che tenere in funzione impianti esistenti a gas o termoelettrici: secondo il rapporto in paesi come la Germania questo equilibrio sarà superato a partire dal 2020.

Fonte: Il Sole 24 Ore

 

Comment on Facebook

In questa pagina abbiamo sempre azzeccato le previsioni, nonostante tutti i giornali remassero contro. Ora si stanno pian piano ricredendo. Buona notizia.

È la bolletta aumenterà del 300%

Tesla è l’unica ad avere una rete di ricarica superveloce diffusa lungo le autostrade d’Italia e d’Europa. 
Tutte le altre auto di altri costruttori, ancora oggi, non possono percorrere lunghi tragitti senza incorrere a lunghe attese per la ricarica che superano anche le 2 ore, fino ad arrivare ad oltre 4 ore di attesa ogni 300/400 km reali percorsi a 130km/h. Pensare che un’auto elettrica premium da oltre 60 mila euro di costo, sia acquistata per percorrere pochi km per lo più in città o poco fuori, non ha senso.
Abbiamo appreso di recente che alcuni venditori in concessionarie appartenenti a noti costruttori che di recente hanno lanciato veicoli elettrici premium, illudono i propri clienti dicendo loro che queste auto sono compatibili con le stazioni di ricarica superveloci di Tesla. Niente di più falso. Alcune auto sono al massimo compatibili con le colonnine di ricarica private Tesla di hotel, ristoranti e parcheggi, ma tali punti di ricarica ricaricano dai 7kW ai 22kW al massimo, quindi per fare un pieno ad una batteria da 90kWh occorrono come minimo 4 ore. Altra cosa sono i supercharger che ricaricano a circa 140kW, ben oltre 6 volte più veloci. Ocio quindi alle truffe e diffidare dalle imitazioni

 

Comment on Facebook

Inimitabile Tesla

Considerato, per esperienza personale, il livello medio di competenza del venditore di automobili di “noti marchi” non stenterei a credere che siano in buona fede e ripetano con entusiasmo una panzana che hanno sentito al bar.

Ad un mio cliente, oggi felice possessore di Tesla, era stata data per certa la compatibilità dei SC con la Nissan Leaf...

Con la mia Model X viaggio per decine di migliaia di km all’anno in tutta europa senza ansie grazie ai Superchargers

Ieri ho fatto 600 km senza preoccuparmi delle ricariche ...sc + ricarica chademo , senza avere aggravi di tempi.... sc con pausa caffè viaggio 10 minuti + chiacchierata con altro teslaro, chademo , mentre mi occupavo del lavoro , e L auto era parcheggiata e mi aspettava ... tesla unica !!le altre stanno inseguendo , e fanno politica di annunci !!

Investire al sud! Incredibile Puglia Sicilia Campania ancora poche! Sardegna zero forza

È in Sardegna?? Quando?

Nel post c’è un’imprecisione: se carichi ad una qualsiasi colonnina pubblica o Dest. Charg. Tesla anche da 22kw ma hai un caricatore da 7,4 kwh, il limite è di 7,4 kwh. In altre parole, se fossi a 0 una batteria da 90 kw la carichi in 12 h. Sbaglio? Cioè fai 300km al massimo al giorno, in caso di viaggio. Mo’ te passa!!

Ho visto una prova ipace su YouTube, batteria carica al 50% km residui autonomia 125 un disastro

Oggi sono andato a vedere i-pace in concessionaria, il venditore, mi dice i 490 km non li fa, però i 350 si, bah, sulle ricariche non ci sono problemi mi dice, ormai sono diffuse ovunque, mi ha confermato che non si può attaccare ai supercharger Tesla, però sono quasi tutte gratis in giro, Bah non mi ha convinto

Beh ma come ci è riuscita tesla fra qualche tempo anche gli altri produttori riusciranno a farle rapide no?

Andrea Rossato cambia e vai verso il futuro amico! Stazioni di ricarica pure in Calabria!!

Sarebbe giusto creare uno standard, se ognuno rimane sulla sua tecnologia inflazioneremo il pianeta con costi di gestioni enormi e carichi sulle reti sbilanciati. Spero che Tesla come altri facciano la loro parte per una vera rivoluzione elettrica, che altrimenti non decollerá mai

Si prevede di aumentare i punti di ricarica nel sud Italia?

Altrimenti è solo consumismo e business

Salvo Pappalardo leggi qui

Secondo me dovrebbero essere standardizzate le prese di ricarica......se ci tenete (come volete far credere ) al bene del pianeta

+ View previous comments

La Tesla Model 3 è l’auto più sicura al mondo

 

Comment on Facebook

Un primo motivo potrebbe essere che in caso di impatto frontale a velocità sostenute non c'è il blocco motore che penetra nell'abitacolo.

Bella e solo che non è per le mie tasche e di molti purtroppo

Bella 👏👏

Beato chi può..

Chiara Lima

Francesco

Che la rivoluzione abbia inizio

+ View previous comments

Scivolone sull’olio del #DieselGate anche per  #Opel...pare siano 100mila i veicoli sotto accusa, brutto momento per le “ex” tedesche (OPEL fa parte del gruppo PSA)

 

Comment on Facebook

Guarda caso..

A voi i commenti

 

Comment on Facebook

Tenete conto anche di 2 cose molto importanti : Nella parte sopra della vignetta, in ogni passaggio, accadono spesso delle rotture con conseguenti disastri ambientali di grandi dimensioni. Nella parte sotto, se si rompe un cavo elettrico, basta fare un giunto !

Grazie per aver modificato quell'orribile vignetta. Chi l'aveva postata o ci faceva o ci era per davvero.

Ok Tesla Owners Italia, condivido pienamente e sarei pronto ad usare automobili elettriche, siccome io l'auto la uso per lavoro dalla mattina alla sera, ma il nostro stato mi permetterebbe di detrarre fiscalmente si e no la metà del costo di una Tesla, mentre il gasolio (sai, la vecchia storia delle lobby del petrolio) lo posso detrarre fiscalmente tutto. A queste condizioni purtroppo sono "costretto" ad inquinare. Sarebbe una bella cosa se si potesse dialogare con il governo per permettere di incentivare fiscalmente i professionisti che sono tutto il giorno in strada ad acquistare auto elettriche anziché pensare solo a fare cassetto con l'obbligo dei rifornimenti di carburante con carte di credito (sai, le lobby delle banche, ogni strisciata in più è una commissione bancaria)

Ma quanta della corrente che usiamo in Italia e nel mondo deriva da fonti rinnovabili? Domanda da ignorante in materia, non è una provocazione.

Si crede in ciò in cui si vuol credere. Anche qui, purtroppo, la discussione non si snoda sui fatti ma sui credo. Per rendere la vignetta sostenibile servono governi che supportino la strada verso le energie rinnovabili. Oggi non è così. Oggi l'elettricità proviene da fonti combustibili in gran parte, in Italia poi la approvvigioniamo da paesi che la producono anche con centrali nucleari. Se comunque vogliamo far finta di nulla e raccontarci che Gesù in croce è morto di freddo, facciamolo. Per quello che cambia

Le batterie le lanciate nello spazio?

Il veicolo che non inquina, è quello che non viene prodotto

Questa è la vignetta giusta!!

Ma io non rispondo neanche più a tutti coloro che mi dicono che l’elettrico inquina ecc... pensatela come credete. Non volete prendere un elettrico? Non prendetelo, va benissimo così 😁

Sacrosanta Verità, Green è Possibile !!!!!!

Se vogliamo fare 2 risate ci sta, ma se vogliamo essere onesti, dobbiamo dire che no, il rendimento di una BEV non è di 90% (solo il motore infatti), e che ogni KW di batteria, corrisponde a un numero alto di CO2, quindi maggiore la batteria, più tempo ci vuole per azzerare l'emissione della batteria, che corrisponde a metà della produzione di una BEV...

No..c'è un piccolo problema nascosto: lo smaltimento batterie

... certo certo

Cazzata filo petrolieri....

Immagine non rispecchia la realtà, le fonti rinnovabili non sono sempre disponibili quando servono e non è possibile accumulare l'energia prodotta, il che vuol dire che l'energia prodotta deve essere necessariamente utilizzata all'istante. Il fatto è che il vento, acqua e sole non ci sono sempre, le fonti rinnovabili possono solo affiancare la produzione tradizionale di energia elettrica ma non sostituirla del tutto... Per ora, speriamo che in futuro si trovi un'altra fonte non incuinante o un modo per accumulare grandi quantità di energia e che possiamo avere a richiesta e non solo quando ce la risorsa.

Antonio Graniero

In italia solo i ricconi posono permettersela. O chi fà 15 km al giorno. La corrente costa più di una escort!

Nella vignetta andrebbe inserito un bel sistema di Accumulo... 😉

+ View previous comments

Diversamente da quanto previsto, il gruppo di studio delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico ha abbassato a 1,5 °C  la soglia di riscaldamento globale (prima fissata a 2°C) responsabile di danni irreversibili entro il 2040. Il costo stimato è di $ 54 trilioni con almeno 50 milioni di persone costrette a migrare. Il riscaldamento già oggi è di circa 0,7 °C con gli effetti in Italia che ci ostiniamo a ignorare come alluvioni, siccità, pressione migratoria in aumento.

credits https://www.nytimes.com/2018/10/07/climate/ipcc-climate-report-2040.html?action=click&module=Top%20Stories&pgtype=Homepage     Climate Reality Europe Team ITALY VaiElettrico

 

Comment on Facebook

Ma anche allo struzzo secchera' il culo no????

Continuiamo a mettere la testa sotto la sabbia !!!

Perché i parcheggi di Tesla sono pieni di centinaia Model 3? Le cause possono essere molte: problemi nelle consegne, produzione sbagliata di troppe RWD quando sono richieste prevalentemente D, richiesta inferiore alle aspettative, sistemazione di problemi di qualità che impediscono la consegna??? Probabilmente si tratta di tutti questi fattori che si sommano in un momento di debolezza del titolo di Tesla che oggi è attorno ai 250$ contro 370 $ del 17 giugno. E i tweet di Elon polemici con la SEC non possono che peggiorare il trend ribassista.  VaiElettrico  credits https://www.nytimes.com/2018/10/01/business/tesla-cars-questions.html

 

Comment on Facebook

...non è lo stabilimento Tesla!

Questa foto Non sembra sia lo stabilimento Tesla

Che poi rispetto ai parcheggi della Volkswagen questo non è niente

Risolveranno presto anche questo problema

Richiesta inferiore alle aspettative mi sembra fortemente improbabile.

Ciao! Sono una studentessa all’ultimo anno di Marketing. Per laurearmi devo completare una ricerca sulle auto elettriche. Chiedo un piccolo aiuto che per me significa molto e 5 minuti per compilare questo breve questionario. Grazie a tutti in anticipo! 🙂  unibocconi.qualtrics.com/jfe/form/SV_7QBp36yv38Gxgzz

Ma perché non andate a vedere i parcheggi pieni degli altri produttori 🤬🤬🤬

A Joe Carta

Richieste inferiori alle aspettative?!? Ma se non hanno nemmeno finito di consegnare tutti i preordini usa....

Io lo so: le fanno invecchiare come il vino e poi le rivendono al doppio!!! 🤣🤣🤣

La domanda c'è di sicuro visto che ci sono ancora migliaia di auto già pagate e mai consegnate, probabilmente sono le consegne, ne parlava lui stesso una decina di giorni fa

Io lo so: le fanno invecchiare come il vino e poi le rivendono al doppio!!! 🤣🤣🤣

Ma se c'è la fila che aspetta.

Ma se la produzione continua ad aumentare? Credo che l'unica spiegazione plausibile sia che non trovano abbastanza camion per portarle a destinazione. Che sia uno dei modi per tentare di fermarli?

Boh dicono che non trovano i camion bisarca per trasportarle.....

Estinzione ahimè

+ View previous comments

Record su record per Tesla. Inarrestabile. Trimestrale vendite appena pubblicata. Non la ferma più nessuno. Nulla possono le fake news “a reti unificate” dei media internazionali prezzolati, al servizio dell’indotto petrolifero. La battaglia di Elon è già vinta.

 

Comment on Facebook

Abbiamo dati di vendita in Italia ?...

Se fanno un modello a basso prezzo max 25000 euro la compro subito, ora prezzi proibitivi

www.quattroruote.it/news/sport/2018/09/24/mission_h24_a_spa_il_primo_prototipo_da_corsa_a_idrogen... questo è il futuro ...combustibili alternativi...NON l’elettrico

Io per il momento faccio quello che posso: non comprerò nessuna macchina nuova a combustibile fossile...Poi quando potrò una tesla me la compro

Se avessi i soldi mannaggia......

Ma se producono 5mila auto a settimana, come fanno ad aver venduto oltre 22mila auto? e questo dato è riferito solo alla model 3... Cmq ottimo risultato, in costante crescita

Ma se tutti comprano macchine a batteria cm si smaltiranno poi queste e a che costi e l'inquinamento delle medesime??????????????????

+ View previous comments

>.

Fonte: People For Planet

 

Comment on Facebook

Ma non è colpa Delle auto, e invece quelli e quegli altri..ecc..ecc... Ma che commenti, ma cosa succede in questo gruppo...?

Ok...e nel frattempo nel cielo volano giganti di svariate tonnellate che hanno un consumo medio di 100 METRI PER LITRO, più QUATTROMILA CHILI DI ANIDRIDE CARBONICA PER PASSEGGERO...sicuramente lo risolviamo con le auto elettriche il problema.

Non ci sono più scuse. Esistono auto elettriche low cost e case che producono energia anche per l'auto elettrica

Ma è importante che le auto elettriche siano caricate ad energie alternative e rinnovabili perchè se continuiamo a caricarle sulla rete alimentata da centrali a combustibili fossili abbiamo non solo spostato il problema ma lo abbiamo pure incrementato.

Ben venga la riduzione di emissioni delle auto sostenendo l’eliminazione delle auto più vecchie ed inquinanti. Ricordiamoci però che le auto rappresentano il 15% del problema di CO2 e delle altre emissioni ... pensiamo quindi anche al rimanente 85%....!!!

Hanno anche 10 anni per abbassare i costi e permettere anche ai comuni mortali di permettersi di acquistarne una, non tutti posso acquistare auto da 30/40000 euro. Ci sono i finanziamenti è vero, ma chi non può farne per via della sua situazione contrattuale cosa fa? Se abita lontano da lavoro si fa 40 chilometri in bicicletta?

Sarebbe anche bello abbassare l'inquinamento dovuto al riscaldamento, che é il maggior responsabile

Purtroppo non ho 100000€ per comprare una Tesla

Purtroppo secondo me sono obiettivi irraggiungibili in Italia.. la stessa operazione andrebbe fatta con le stufe super inquinanti

Facciamo presto, abbiamo già distrutto troppo il nostro pianeta!

Sapete dove posso trovare lo studio completo? Mi sarebbe molto utile

Io credo che sia una colossale presa per il culto è solo per farvi cambiare la macchina aprite gli occhi

C'è gente, che non "vede" oltre il proprio naso, purtroppo !

Iniziamo a mangiare anche meno carne...

Pienamente daccordo !! "Salvia... moci" !!!

Pensionatemi che poi faccio senza macchina. Grazie.

Roba da ricchi... purtroppo

Pensate che il problema siano le auto? Babbani

+ View previous comments

Ci risiamo. Soliti panic selling provocati dai media in malafede, finanziati dalle case automobilistiche che vanno a petrolio, poi puntualmente, il giorno dopo, il titolo recupera e sale più di prima.
E a breve verranno comunicati i dati della trimestrale...
Cari detrattori, sono 7 anni che continuate a fare brutte figure :)

 

Comment on Facebook

Fermi, non esageriamo e non facciamoci accecare dall’amore per Tesla. Quello che ha fatto Elon è una cazzata di dimensioni epocali, gli è andata bene perché poteva prendersi pene molto più pesanti, e il mercato ha reagito correttamente. Oggi risale un po’ per un rimbalzo tecnico (nulla di nuovo, copertura delle vendite tra le altre cose) un po’ per le notizie diffuse (ad arte) nel week end. Elon è un genio, ma quando fa una cazzata la fa ...

Perchè?!, voi pensate veramente che Tesla, non venda piu, perchè Elon si è fatto una canna ?? hahahahaha che idiozie !

Si ma vedo che la prod della m3 scende ogni settimana, siamo a 1900 poco più qualcuno sa come mai? Grazie

Si sa già quale giorno verranno comunicati i risultati di Q3?

Il giorno della svolta.

+ View previous comments