Una mega rete di linee planetarie che collegano le più grandi città del mondo in poche ore con #hyperloop, il sistema di trasporto terreste superveloce che sta sviluppando Elon Musk. I tempi di realizzazione non si conoscono ancora ma pare siano più brevi di quanto si possa immaginare. Che sia un progetto ancora segreto del fondatore di Tesla ancora non è chiaro, ma che il sistema di trasporto aereo si avvii ad una fase di declino a causa dell’inquinamento, del costo energetico e quindi dell’inefficienza è ormai certo

 

Comment on Facebook

Magari è fattibile...

Grandissimo Elon Musk

Fantasia!!! Si parla di progetti imminenti made in hyperloop ma hyperloop deve ancora dimostrare fatti concreti. Viaggiate di concretezza non solo di fantasia. youtu.be/kle_ZKYRn3s

Ma magari!

Unire e mettere d’accordo tutte quelle nazioni e stati e compagnie per un progetto comune? Grandioso, ma credo sinceramente che riesca a realizzare prima lo sbarco su Marte ..

Elon ci ha già dimostrato che quando si ha visione del futuro,si può fare tutto. Chi credeva che Space X avrebbe funzionato? Ora la NASA si serve di lui.

Questa è solo fantasia, lo dimostra il fatto che è stata prevista una linea fino al sud Italia... 😝😝😝 😂😂😂

Non sarà pronto neanche per i nostri pronipoti

Quando la linea arriverà in italia i lavori verranno fermati dai notav o dalle belle arti... quando i treni saranno in funzione e passeranno dall'Italia ci sarà qualche sciopero 😁😁😁

👏

Sembra la cartina della metropolitana

Qui stiamo seriamente pensando di fare la linea hyperloop tra Melbourne e Sydney. 800km di nulla da coprire in poco tempo. Questo perché la Melbourne / Sydney è la linea più trafficata al mondo con 150 voli di linea giornalieri.

Decarbonizzazione dei trasporti.

Numero1!

+ View previous comments

BREAKING NEWS!!

Model 3 avrà connettore di ricarica CCS che consentirà la ricarica ultra rapida non solo ai Supercharger TESLA ma anche in tutta la rete Fast europea #enelx #ionity VaiElettrico

 

Comment on Facebook

Fino a che potenza potrà ricaricare? (Perdonate l’ignoranza)

Wowww

Ma il prezzo della macchina?

Notizia straordinaria! 
La Tesla Model 3 sarà esposta a Milano a partire da domani, Mercoledì 14 Novembre nello Store Di Piazza Gae Aulenti!
Tesla Owners Italia, club ufficiale Tesla Italy-Milan, sarà in diretta esclusiva per loccasione la mattina a partire dalle ore 10. Seguici!
Lassociazione Tesla Owners Italia è felice di annunciare di aver ottenuto il riconoscimento ufficiale da parte di Tesla, come Tesla Owners | Italy - Milan. Tesla ha riconosciuto il nostro lavoro e il  contributo attivo svolto nellagevolare anche in Italia la missione di Tesla di accelerare il processo di transizione verso le energie rinnovabili e la mobilità elettrica. A partire dal record del mondo di hypermiling, 1078km con una sola ricarica, abbiamo fatto molto con gli eventi, il seguito di decine di migliaia di followers su Facebook, Instagram, Twitter e i convegni e ancora di più abbiamo in programma per il prossimo futuro. E un grazie particolare a tutti voi che quotidianamente supportate le nostre attività!

 

Comment on Facebook

Avanti a tutto kW.. 😁💪🏾

Urrà!

Complimenti!

Complimenti è un piacere poter partecipare alle vostre attività

Complimenti!

Complimenti!

Prego..😁

Complimenti

👏👏👏

bravissimi 👍🏻

Ben vengano tutte le attività a favore di una mobilità maggiormente sostenibile ⚡️⚡️⚡️

Complimenti! Meritato!!

Complimenti

Complimenti

👏

Ottimo

Complimenti!

👏🏻👏🏻👏🏻

+ View previous comments

Energia, entro il 2030 in Italia il 90% sarà da fonti rinnovabili.
In Italia la rivoluzione sarà più veloce che nel resto dEuropa.
Le previsioni sono contenute nel New Energy Outlook 2018 realizzato da Bloomberg e presentato ieri presso la sede dellEnel. (..) Un aspetto molto importante è il punto di equilibrio oltre il quale è più conveniente costruire impianti eolici e fotovoltaici piuttosto che tenere in funzione impianti esistenti a gas o termoelettrici: secondo il rapporto in paesi come la Germania questo equilibrio sarà superato a partire dal 2020.

Fonte: Il Sole 24 Ore

 

Comment on Facebook

In questa pagina abbiamo sempre azzeccato le previsioni, nonostante tutti i giornali remassero contro. Ora si stanno pian piano ricredendo. Buona notizia.

È la bolletta aumenterà del 300%

non capisco il nucleare, il 80% delle centrali hanno superato il ciclo di vita e quelle in nuova costruzione e in progetto non copre neanche il 20% di quella produzione, dei 150 progetti in giro per il mondo sono stati bannati ben 138, esempio in Francia devono dismettere da subito (ma le hanno prorogate di altri 15anni) quasi tutte le centrali nucleari ed è solo una in costruzione e non è l'unica nazione con il nucleare che è in questo empasse ma praticamente tutte!!!

Tesla è l’unica ad avere una rete di ricarica superveloce diffusa lungo le autostrade d’Italia e d’Europa. 
Tutte le altre auto di altri costruttori, ancora oggi, non possono percorrere lunghi tragitti senza incorrere a lunghe attese per la ricarica che superano anche le 2 ore, fino ad arrivare ad oltre 4 ore di attesa ogni 300/400 km reali percorsi a 130km/h. Pensare che un’auto elettrica premium da oltre 60 mila euro di costo, sia acquistata per percorrere pochi km per lo più in città o poco fuori, non ha senso.
Abbiamo appreso di recente che alcuni venditori in concessionarie appartenenti a noti costruttori che di recente hanno lanciato veicoli elettrici premium, illudono i propri clienti dicendo loro che queste auto sono compatibili con le stazioni di ricarica superveloci di Tesla. Niente di più falso. Alcune auto sono al massimo compatibili con le colonnine di ricarica private Tesla di hotel, ristoranti e parcheggi, ma tali punti di ricarica ricaricano dai 7kW ai 22kW al massimo, quindi per fare un pieno ad una batteria da 90kWh occorrono come minimo 4 ore. Altra cosa sono i supercharger che ricaricano a circa 140kW, ben oltre 6 volte più veloci. Ocio quindi alle truffe e diffidare dalle imitazioni

 

Comment on Facebook

Si prevede di aumentare i punti di ricarica nel sud Italia?

Inimitabile Tesla

Secondo me dovrebbero essere standardizzate le prese di ricarica......se ci tenete (come volete far credere ) al bene del pianeta

Altrimenti è solo consumismo e business

Beh ma come ci è riuscita tesla fra qualche tempo anche gli altri produttori riusciranno a farle rapide no?

Ad un mio cliente, oggi felice possessore di Tesla, era stata data per certa la compatibilità dei SC con la Nissan Leaf...

Investire al sud! Incredibile Puglia Sicilia Campania ancora poche! Sardegna zero forza

Andrea Rossato cambia e vai verso il futuro amico! Stazioni di ricarica pure in Calabria!!

Oggi sono andato a vedere i-pace in concessionaria, il venditore, mi dice i 490 km non li fa, però i 350 si, bah, sulle ricariche non ci sono problemi mi dice, ormai sono diffuse ovunque, mi ha confermato che non si può attaccare ai supercharger Tesla, però sono quasi tutte gratis in giro, Bah non mi ha convinto

Ho visto una prova ipace su YouTube, batteria carica al 50% km residui autonomia 125 un disastro

Con la mia Model X viaggio per decine di migliaia di km all’anno in tutta europa senza ansie grazie ai Superchargers

È in Sardegna?? Quando?

Ieri ho fatto 600 km senza preoccuparmi delle ricariche ...sc + ricarica chademo , senza avere aggravi di tempi.... sc con pausa caffè viaggio 10 minuti + chiacchierata con altro teslaro, chademo , mentre mi occupavo del lavoro , e L auto era parcheggiata e mi aspettava ... tesla unica !!le altre stanno inseguendo , e fanno politica di annunci !!

Nel post c’è un’imprecisione: se carichi ad una qualsiasi colonnina pubblica o Dest. Charg. Tesla anche da 22kw ma hai un caricatore da 7,4 kwh, il limite è di 7,4 kwh. In altre parole, se fossi a 0 una batteria da 90 kw la carichi in 12 h. Sbaglio? Cioè fai 300km al massimo al giorno, in caso di viaggio. Mo’ te passa!!

Considerato, per esperienza personale, il livello medio di competenza del venditore di automobili di “noti marchi” non stenterei a credere che siano in buona fede e ripetano con entusiasmo una panzana che hanno sentito al bar.

Salvo Pappalardo leggi qui

Sarebbe giusto creare uno standard, se ognuno rimane sulla sua tecnologia inflazioneremo il pianeta con costi di gestioni enormi e carichi sulle reti sbilanciati. Spero che Tesla come altri facciano la loro parte per una vera rivoluzione elettrica, che altrimenti non decollerá mai

+ View previous comments

La Tesla Model 3 è l’auto più sicura al mondo

 

Comment on Facebook

Un primo motivo potrebbe essere che in caso di impatto frontale a velocità sostenute non c'è il blocco motore che penetra nell'abitacolo.

Chiara Lima

Che la rivoluzione abbia inizio

Bella e solo che non è per le mie tasche e di molti purtroppo

Francesco

Beato chi può..

Bella 👏👏

+ View previous comments

Scivolone sull’olio del #DieselGate anche per  #Opel...pare siano 100mila i veicoli sotto accusa, brutto momento per le “ex” tedesche (OPEL fa parte del gruppo PSA)

 

Comment on Facebook

Guarda caso..

A voi i commenti

 

Comment on Facebook

Antonio Graniero

... certo certo

Ok Tesla Owners Italia, condivido pienamente e sarei pronto ad usare automobili elettriche, siccome io l'auto la uso per lavoro dalla mattina alla sera, ma il nostro stato mi permetterebbe di detrarre fiscalmente si e no la metà del costo di una Tesla, mentre il gasolio (sai, la vecchia storia delle lobby del petrolio) lo posso detrarre fiscalmente tutto. A queste condizioni purtroppo sono "costretto" ad inquinare. Sarebbe una bella cosa se si potesse dialogare con il governo per permettere di incentivare fiscalmente i professionisti che sono tutto il giorno in strada ad acquistare auto elettriche anziché pensare solo a fare cassetto con l'obbligo dei rifornimenti di carburante con carte di credito (sai, le lobby delle banche, ogni strisciata in più è una commissione bancaria)

Grazie per aver modificato quell'orribile vignetta. Chi l'aveva postata o ci faceva o ci era per davvero.

Questa è la vignetta giusta!!

Ma quanta della corrente che usiamo in Italia e nel mondo deriva da fonti rinnovabili? Domanda da ignorante in materia, non è una provocazione.

Cazzata filo petrolieri....

Il veicolo che non inquina, è quello che non viene prodotto

Le batterie le lanciate nello spazio?

Ma io non rispondo neanche più a tutti coloro che mi dicono che l’elettrico inquina ecc... pensatela come credete. Non volete prendere un elettrico? Non prendetelo, va benissimo così 😁

Il problema e' poi i petrolieri i lobbysti e i vari governi dicono "I feel so empty I m running out of money " .

Se vogliamo fare 2 risate ci sta, ma se vogliamo essere onesti, dobbiamo dire che no, il rendimento di una BEV non è di 90% (solo il motore infatti), e che ogni KW di batteria, corrisponde a un numero alto di CO2, quindi maggiore la batteria, più tempo ci vuole per azzerare l'emissione della batteria, che corrisponde a metà della produzione di una BEV...

Sacrosanta Verità, Green è Possibile !!!!!!

Nella vignetta andrebbe inserito un bel sistema di Accumulo... 😉

Si crede in ciò in cui si vuol credere. Anche qui, purtroppo, la discussione non si snoda sui fatti ma sui credo. Per rendere la vignetta sostenibile servono governi che supportino la strada verso le energie rinnovabili. Oggi non è così. Oggi l'elettricità proviene da fonti combustibili in gran parte, in Italia poi la approvvigioniamo da paesi che la producono anche con centrali nucleari. Se comunque vogliamo far finta di nulla e raccontarci che Gesù in croce è morto di freddo, facciamolo. Per quello che cambia

No..c'è un piccolo problema nascosto: lo smaltimento batterie

Immagine non rispecchia la realtà, le fonti rinnovabili non sono sempre disponibili quando servono e non è possibile accumulare l'energia prodotta, il che vuol dire che l'energia prodotta deve essere necessariamente utilizzata all'istante. Il fatto è che il vento, acqua e sole non ci sono sempre, le fonti rinnovabili possono solo affiancare la produzione tradizionale di energia elettrica ma non sostituirla del tutto... Per ora, speriamo che in futuro si trovi un'altra fonte non incuinante o un modo per accumulare grandi quantità di energia e che possiamo avere a richiesta e non solo quando ce la risorsa.

In italia solo i ricconi posono permettersela. O chi fà 15 km al giorno. La corrente costa più di una escort!

Tenete conto anche di 2 cose molto importanti : Nella parte sopra della vignetta, in ogni passaggio, accadono spesso delle rotture con conseguenti disastri ambientali di grandi dimensioni. Nella parte sotto, se si rompe un cavo elettrico, basta fare un giunto !

+ View previous comments

Diversamente da quanto previsto, il gruppo di studio delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico ha abbassato a 1,5 °C  la soglia di riscaldamento globale (prima fissata a 2°C) responsabile di danni irreversibili entro il 2040. Il costo stimato è di $ 54 trilioni con almeno 50 milioni di persone costrette a migrare. Il riscaldamento già oggi è di circa 0,7 °C con gli effetti in Italia che ci ostiniamo a ignorare come alluvioni, siccità, pressione migratoria in aumento.

credits https://www.nytimes.com/2018/10/07/climate/ipcc-climate-report-2040.html?action=click&module=Top%20Stories&pgtype=Homepage     Climate Reality Europe Team ITALY VaiElettrico

 

Comment on Facebook

Continuiamo a mettere la testa sotto la sabbia !!!

Ma anche allo struzzo secchera' il culo no????

Perché i parcheggi di Tesla sono pieni di centinaia Model 3? Le cause possono essere molte: problemi nelle consegne, produzione sbagliata di troppe RWD quando sono richieste prevalentemente D, richiesta inferiore alle aspettative, sistemazione di problemi di qualità che impediscono la consegna??? Probabilmente si tratta di tutti questi fattori che si sommano in un momento di debolezza del titolo di Tesla che oggi è attorno ai 250$ contro 370 $ del 17 giugno. E i tweet di Elon polemici con la SEC non possono che peggiorare il trend ribassista.  VaiElettrico  credits https://www.nytimes.com/2018/10/01/business/tesla-cars-questions.html

 

Comment on Facebook

Boh dicono che non trovano i camion bisarca per trasportarle.....

Risolveranno presto anche questo problema

Richiesta inferiore alle aspettative mi sembra fortemente improbabile.

Ma perché non andate a vedere i parcheggi pieni degli altri produttori 🤬🤬🤬

Ma se c'è la fila che aspetta.

Che poi rispetto ai parcheggi della Volkswagen questo non è niente

La domanda c'è di sicuro visto che ci sono ancora migliaia di auto già pagate e mai consegnate, probabilmente sono le consegne, ne parlava lui stesso una decina di giorni fa

Stanno cercando di distruggerla a poco a poco e ci stanno riusciendo .

Io lo so: le fanno invecchiare come il vino e poi le rivendono al doppio!!! 🤣🤣🤣

Io lo so: le fanno invecchiare come il vino e poi le rivendono al doppio!!! 🤣🤣🤣

Richieste inferiori alle aspettative?!? Ma se non hanno nemmeno finito di consegnare tutti i preordini usa....

A Joe Carta

Questa foto Non sembra sia lo stabilimento Tesla

...non è lo stabilimento Tesla!

Ciao! Sono una studentessa all’ultimo anno di Marketing. Per laurearmi devo completare una ricerca sulle auto elettriche. Chiedo un piccolo aiuto che per me significa molto e 5 minuti per compilare questo breve questionario. Grazie a tutti in anticipo! 🙂  unibocconi.qualtrics.com/jfe/form/SV_7QBp36yv38Gxgzz

Estinzione ahimè

Ma se la produzione continua ad aumentare? Credo che l'unica spiegazione plausibile sia che non trovano abbastanza camion per portarle a destinazione. Che sia uno dei modi per tentare di fermarli?

+ View previous comments

Record su record per Tesla. Inarrestabile. Trimestrale vendite appena pubblicata. Non la ferma più nessuno. Nulla possono le fake news “a reti unificate” dei media internazionali prezzolati, al servizio dell’indotto petrolifero. La battaglia di Elon è già vinta.

 

Comment on Facebook

Abbiamo dati di vendita in Italia ?...

Se avessi i soldi mannaggia......

Io per il momento faccio quello che posso: non comprerò nessuna macchina nuova a combustibile fossile...Poi quando potrò una tesla me la compro

Ma se tutti comprano macchine a batteria cm si smaltiranno poi queste e a che costi e l'inquinamento delle medesime??????????????????

Ma se producono 5mila auto a settimana, come fanno ad aver venduto oltre 22mila auto? e questo dato è riferito solo alla model 3... Cmq ottimo risultato, in costante crescita

www.quattroruote.it/news/sport/2018/09/24/mission_h24_a_spa_il_primo_prototipo_da_corsa_a_idrogen... questo è il futuro ...combustibili alternativi...NON l’elettrico

Se fanno un modello a basso prezzo max 25000 euro la compro subito, ora prezzi proibitivi

+ View previous comments

>.

Fonte: People For Planet

 

Comment on Facebook

Hanno anche 10 anni per abbassare i costi e permettere anche ai comuni mortali di permettersi di acquistarne una, non tutti posso acquistare auto da 30/40000 euro. Ci sono i finanziamenti è vero, ma chi non può farne per via della sua situazione contrattuale cosa fa? Se abita lontano da lavoro si fa 40 chilometri in bicicletta?

Ma è importante che le auto elettriche siano caricate ad energie alternative e rinnovabili perchè se continuiamo a caricarle sulla rete alimentata da centrali a combustibili fossili abbiamo non solo spostato il problema ma lo abbiamo pure incrementato.

Non ci sono più scuse. Esistono auto elettriche low cost e case che producono energia anche per l'auto elettrica

Roba da ricchi... purtroppo

Pensionatemi che poi faccio senza macchina. Grazie.

Sapete dove posso trovare lo studio completo? Mi sarebbe molto utile

Pensate che il problema siano le auto? Babbani

Pienamente daccordo !! "Salvia... moci" !!!

C'è gente, che non "vede" oltre il proprio naso, purtroppo !

Facciamo presto, abbiamo già distrutto troppo il nostro pianeta!

Ok...e nel frattempo nel cielo volano giganti di svariate tonnellate che hanno un consumo medio di 100 METRI PER LITRO, più QUATTROMILA CHILI DI ANIDRIDE CARBONICA PER PASSEGGERO...sicuramente lo risolviamo con le auto elettriche il problema.

Sarebbe anche bello abbassare l'inquinamento dovuto al riscaldamento, che é il maggior responsabile

Iniziamo a mangiare anche meno carne...

Io credo che sia una colossale presa per il culto è solo per farvi cambiare la macchina aprite gli occhi

Purtroppo secondo me sono obiettivi irraggiungibili in Italia.. la stessa operazione andrebbe fatta con le stufe super inquinanti

Perchè in Europa? In Cina, India, e paesi che contano miliardi di persone, che circolano con mezzi iper inquinanti che in Europa sono spariti da decenni possono inquinare tranquillamente? Non contribuiscono anche loro al riscaldamento? Dovrebbero iniziare da quei paesi secondo me ad allinearsi almeno all'euro 3.

Ma non è colpa Delle auto, e invece quelli e quegli altri..ecc..ecc... Ma che commenti, ma cosa succede in questo gruppo...?

Purtroppo non ho 100000€ per comprare una Tesla

Ben venga la riduzione di emissioni delle auto sostenendo l’eliminazione delle auto più vecchie ed inquinanti. Ricordiamoci però che le auto rappresentano il 15% del problema di CO2 e delle altre emissioni ... pensiamo quindi anche al rimanente 85%....!!!

+ View previous comments

Ci risiamo. Soliti panic selling provocati dai media in malafede, finanziati dalle case automobilistiche che vanno a petrolio, poi puntualmente, il giorno dopo, il titolo recupera e sale più di prima.
E a breve verranno comunicati i dati della trimestrale...
Cari detrattori, sono 7 anni che continuate a fare brutte figure :)

 

Comment on Facebook

Il giorno della svolta.

Si sa già quale giorno verranno comunicati i risultati di Q3?

Si ma vedo che la prod della m3 scende ogni settimana, siamo a 1900 poco più qualcuno sa come mai? Grazie

Fermi, non esageriamo e non facciamoci accecare dall’amore per Tesla. Quello che ha fatto Elon è una cazzata di dimensioni epocali, gli è andata bene perché poteva prendersi pene molto più pesanti, e il mercato ha reagito correttamente. Oggi risale un po’ per un rimbalzo tecnico (nulla di nuovo, copertura delle vendite tra le altre cose) un po’ per le notizie diffuse (ad arte) nel week end. Elon è un genio, ma quando fa una cazzata la fa ...

Perchè?!, voi pensate veramente che Tesla, non venda piu, perchè Elon si è fatto una canna ?? hahahahaha che idiozie !

+ View previous comments

Il Tesla Owners Italia Forum di Bergamo ha inizio!

#Tesla #Teslaforum
Al Tesla Owners Italia Forum a  Bergamo sabato 22 ore 1530, si parlerà anche di questo!
Una bella distesa di motori ed Inverter Tesla...
Visto il successo di Tesla Owners Italia Forum di Milano, si replica questa volta nella splendida cornice della sala Galmozzi a Bergamo : toifBERGAMO.eventbrite.it
Siamo all’inaugurazione dell’anno accademico di unisg Pollenzo con Petrini che parla di sostenibilità UNISG - Università degli Studi di Scienze Gastronomiche Slowfood
Pochi giorni all’appuntamento di Bergamo: 22 settembre ore 15.30-17.30 Sala Galmozzi, via Tasso 4, seconda parte del Tesla Owners Italia Forum. Biglietti qui: 
https://toifbergamo.eventbrite.it

#Bergamo
#Tesla Owners Italia Forum. Adesso.
Milano. Citytech.

 

Comment on Facebook

Rimac concept one

Un Caddy ricarrozzato.... ah.....bel ferro. 👍

Da ieri anche i supercharger #Tesla diventano a pagamento. È ora di ricaricare l’auto elettrica comodamente a casa e gratuitamente con l’impianto #fotovoltaico! Considerato il costo dell’impianto e l’incentivo irpef, percorrere 100km costa circa 0,5 euro. Uscire sempre da casa con il pieno non ha prezzo, ma se il prezzo è questo, allora caricare a casa diventa fantastico. Di questo e di altro parleremo al Tesla Owners Italia Forum, domani, venerdì 14 Settembre a Milano presso La Fabbrica De Vapore con il nostro sponsor Ecolibera a partire dalle ore 10:00. Ti aspettiamo!

 

Comment on Facebook

Ciao, si conoscono i costi di ricarica nei supercharger?

Peccato, non potrò presenziare. Spero di vedere qualcosa del Forum online.

Ma non erano gratis a vita 🤔

Ma su alcuni modelli non doveva essere a vita? Cavolo, 10 euro x poco più di 100 km???? .. il metano a questo punto resta la scelta migliore come economia/ambiente Audi A5 con 10 euro fa 300 km circa

Bel concetto , ma sbagliato. Con l’impianto fotovoltaico di casa potrei ricaricare ma solo durante il giorno , nelle ore notturne diventa molto più caro . E se devo lasciare la macchina a casa di giorno per ricaricarla , cosa l’ho comprata a fare ? Il punto sarebbe cominciare a dare incentivi e sconti fiscali alle aziende e agli uffici o locali , e forzare le pubbliche amministrazioni , affinché creino punti di ricarica nei propri posti auto , nei parcheggi, magari accessibili a tutti e riforniti da impianti fotovoltaici privati ma gratuiti. E creare anche nelle città parchi fotovoltaici ( magari sui tetti o come rivestimento dei palazzi ) collegati ai posti auto . Senza costi , solo usando la luce del sole . Così si incentiva la mobilità sostenibile, dando la possibilità di ricaricare ovunque. Siamo sulla strada giusta , adesso è il momento di prendere decisioni importanti per evitare che L elettrico diventi la prossima prigione capitalistica ( vedi Enel che ha già pianificato la costruzione di 20000 colonnine nei prossimi 5 anni) di gestori che vogliono lucrare anche sulle luce del sole dopo aver violentato il pianeta per il combustibile fossile . Il sole ci da tutta L energia che ci serve , impariamo ad usarla e lasciamola gratuita come deve essere . È un piano a lungo termine , ma la tecnologia c è. Adesso serve la volontà.

Io ci sarò!!! 😂👍👍👍👍

Come far pagare uguale e combattere l'energia pulita per continuare a vendere inquinamento

Complimenti Di avere la possibilità economica per fare questi raffronti per chi come me purtroppo è solo un sogno.

Ma prima di affrontare il discorso della ricarica, del prezzo dell'auto ne vogliamo parlare?????

Meglio chiarire che per chi aveva le ricariche gratis prima lo rimarranno per sempre

Nicola Mucci

Io trovo quantomeno discutibile che le colonnine di ricarica tesla funzionino solo per la tesla, è come se con una auto tradizionale ad esempio Mercedes dovessi cercare un distributore Mercedes per poter fare il pieno 😏

Leggo vari commenti ed il minimo comun argomento è sempre lo stesso: si preferisce la gallina oggi, piuttosto che l'uovo domani. Un model 3 spalmata su 10 anni ha gli stessi costi di una fiat punto

I carburanti hanno un carico enorme di accise che garantiscono almeno 70 miliardi l'anno di guadagno per lo Stato. Perciò... un domani non troppo lontano sarà l'energia elettrica ad essere gravata da questa tassazione...

Ocio che in questa pagina ci sono infiltrati rivenditori di auto diesel e meccanici spenna polli

Ho saputo che hanno depotenziato il motore..ké troppo potente..quanto costano le serie di batterie??si parlava dai 3 ai 5000€ ne vale la pena?

FOTOVOLTAICO ? ACCUMULO ? SCAMBIO NOTTURNO ? Parliamone, on line, perché domani a Milano non ci potrò essere....

Umberto Esposito

Volevo comprare una Model X ma dal momento che non potrò avere più i Superchargers gratis il vantaggio per i lunghi viaggi in termini economici non esiste più. Se esiste un modo per averli gratis a vita fatemelo sapere.

Ricordiamo che il Tesla Owners Italia Forum è organizzato all'interno della grande manifestazione #Citytech con oltre 2.000 partecipanti e si terrà nell'aula Plenaria, domani Venerdì 14 Settembre presso Comune di Milano - Fabbrica del Vapore dalle ore 10 alle ore 13

Quantomeno una pessima scelta di marketing... proprio ora che Tesla dovrebbe affermarsi per il grande pubblico

Luca Puppa Marko Metlika

Fantastica tesla!!

Domanda magari scontata la model 3 e’ vero che verrà commercializzata da noi nel primo semestre 2019 no e perché se così fosse abbiamo già una macchina creata 2 anni fa e come corre la tecnologia nn dico che sarà “vecchia” però mi fa riflettere questa cosa nn vorrei investire soldi in un auto già “vecchia”..

Sotto ogni post di questa pagina leggo personaggi "studiati" all'università della strada che raccomandano di informarsi a persone che quantomeno mostrano una maggiore padronanza della lingua italiana. Io posso capire che per qualcuno il massimo della vita sia avere una Golf TDI di sesta mano con le lampadine "effetto xeno" dell'Iper, ma davvero non vedo il motivo per lanciarsi in una battaglia contro la mobilità elettrica e Tesla in particolare..

+ View previous comments

Quando ho iniziato la mia avventura con i veicoli elettrici, una decina di anni fa, il costo era di circa 1000$/kWh. 
Oggi Tesla e Panasonic segnano un nuovo record al ribasso, che spinge tutta l’industria - non solo auto - verso nuovi traguardi

 

Comment on Facebook

Bene così!

Incredibile

Un grande traguardo per l auto elettrica

E allora perché le auto Elettriche costano molto di più rispetto a quelle endometriche

Problema è il litio....quanto c'è ne a disposizione come materia prima per un eventuale produzione di massa? La tecnologia è pronta e funzionante e solo il fatto di non essere pronti a coprire la richiesta di consumo del litio non porta alla produzione di massa (che comporterebbe un taglio del costo Dell auto elettrica del 30_40%.

Se riuscissero a farle con sezione triangolare... risparmierebbero spazio!

Io prima o poi acquisterò una Tesla. La domanda che però mi pongo è esaurite le batterie come saranno rese inique per la natura? O meglio saranno riciclate in qual modo?

Quella è una batteria 18650 in media costa 10/15 euro 😁

+ View previous comments

Uber è certa di poter offrire più passaggi con gli scooter che non con le auto: farà di certo parte del mix, fatto sta che è sempre più inutile girare in auto in città

 

Comment on Facebook

Finalmente aggiungerei.....

Sì, penso anch'io che il futuro sia limitare sempre più le auto nelle città.

Bicicletta?

Tesla Owners Italia, mi complimento (davvero!) per la visione lungimirante che portate avanti, una vera sfida per migliorare le vite di tutti. Essere sostenitori (direi a buon titolo) dell'auto elettrica e allo stesso tempo difensori del trasporto pubblico locale e delle altre strategie di mobilità cittadina "pubblica" dimostra che andate oltre alla "passione" verso l'auto elettrica, ma avete una visione integrata di mobilità davvero moderna e proiettata verso un miglioramento concreto. Sostenere la "rivoluzione"di Tesla non implica considerare un'auto elettrica la panacea di tutti i mali e il mezzo per andare ovunque: al contrario penso sia un processo di efficientamento diffuso (non solo ambientale) di tutti i mezzi di trasporto. Bravissimi, avanti così.

Fabio Colabello

+ View previous comments

Con la versione 10 del software avremo il Car Karaoke: intonate le ugole!

Molti negli anni avrebbero voluto SkyGo, poi Netflix o la possibilità di vedere dvd: ma vuoi mettere poter organizzare un Karaoke in auto ?!

Che ne pensate ?

 

Comment on Facebook

Luisa Assogna

Che le auto stanno diventando più degli smartphones, che delle auto...

No!!!! Il karaoke no!!!

Io mi accontenterei di un migliore calcolo per la destinazione e mappe offline... Stic...i del karaoca.

Il buon rock tiene svegli! Anche quando tutto l’equipaggio ha un sonno folle scatta il coro!!!! E il karaoke fatto bene tiene svegli!!!

Penso sia meglio lasciar perdere il karaoke.

Adna Rocha Afonso tutto quello che ci mancava 😂😍😍😍😂

Classica americanata.... coast to coast cantando insieme alla famiglia ... utile si ma per chi nell auto ci “deve vivere” a causa delle enormi distanze..! Qui da noi... la tradizione vuole ..uno stop dopo 150 km per un doveroso caffè .....ed il karaoke 🎤 rimane a suonare da solo in auto l ultima canzone di Albano e Romina 😂😂

Perché da noi...non si fanno ore e ore di coda, in effetti...

Il karaoke è un’idea splendida!! Viaggiando in compagnia non fate mai i coretti, sbiascicando le parole che non ricordate o sbagliando strofa? Beh ora andrà meglio. E chi non canta in compagnia.. il diavolo se lo porti via!!

Non sarebbe male se Tesla permettesse a tutti di poter diventare developer e creare un simil App Store per poter installare le app che si desiderano così come Apple fa per i suoi prodotti

Preferisco Netflix

+ View previous comments

Auto elettriche, Arabi e comodi vicini di casa...

https://teslaowners.it/vicini-di-casa-compagni-di-fondi-tesla-e-lucid-motors/

 

Comment on Facebook

la Lucid quindi non e' una competitor di Tesla ?

Prima dovrebbe almeno diventare un’auto di serie